Apegiramondo.it

Blog di viaggi e avventura, alla scoperta di mete fantastiche

Sei qui: Home » Lezioni di inglese su Skype, la scelta giusta per dare una svolta al curriculum

Lezioni di inglese su Skype, la scelta giusta per dare una svolta al curriculum

Tra le cose che il periodo che stiamo vivendo ci ha insegnato, rientra senza la necessità di fare attenzione ai cambiamenti del mercato del lavoro e all’emergere di una competitività sempre maggiore.

Questo deve portare a non perdere mai di vista le opportunità per migliorare il proprio curriculum. In questo novero, rientra senza dubbio il focus sull’inglese. Lingua del business per eccellenza, non può assolutamente essere trascurata se si ha intenzione di rimanere sulla cresta dell’onda, a prescindere dal settore in cui si lavora.

Come conciliare l’implementazione della conoscenza e della padronanza della lingua con una vita all’insegna del lavoro e degli impegni familiari? Un’ottima alternativa sono le lezioni di inglese su Skype.

Perché sceglierle? Quali sono i vantaggi? Scopriamo la risposta nelle prossime righe di questo articolo.

Risparmio

Mai come in questi mesi è cruciale tenere d’occhio il portafoglio. Nel momento in cui ci si accorge di avere la necessità di migliorare l’inglese, non bisogna per forza orientarsi verso corsi costosissimi. Come si può leggere sul sito ufficiale di Speaking at Home qui, le lezioni su Skype, soprattutto se acquistate a pacchetto, sono il non plus ultra della convenienza.

Non c’è trucco e non c’è inganno. Il motivo per cui questi percorsi hanno un prezzo basso è presto spiegato (e come vedremo nelle prossime righe non ha nulla a che fare con la qualità). Le scuole che li propongono, non hanno la necessità di far fronte ai costi ingenti di una struttura fisica, che comporta affitto/mutuo e utenza luce-gas.

Nel caso di un corso di inglese, c’è solo l’infrastruttura informatica e il know how dell’insegnante. Tutto questo si traduce in una notevole riduzione dei costi a carico dell’utente finale.

Maggior relax

Per molte persone, la possibilità di vivere un percorso di apprendimento in un contesto informale come la casa o addirittura un luogo di vacanza è importantissimo. C’è chi, infatti, quando entra in aula vive situazioni di tensione che non giovano certo alla qualità dell’apprendimento.

Grazie alle lezioni su Skype è possibile ovviare a quest’ultima problematica e, se si è persone che a parlare in pubblico e a mettersi in gioco con le proprie fragilità incontrano difficoltà, vivere in maniera totalmente rilassata un iter fondamentale per il miglioramento delle proprie skill.

Qualità prima di tutto

Di lezioni di inglese su Skype si parla tanto. Molte volte, quando le si chiama in causa capita che chi le sente nominare abbia dubbi sulla qualità. Bene, non c’è da preoccuparsi. L’insegnamento online, che è entrato prepotentemente nelle nostre vite da quando è scoppiata l’emergenza sanitaria, di fatto è realtà da tanti anni.

Le migliori scuole d’inglese si sono attrezzate da tempo per permettere ai clienti che non possono frequentare in presenza di avere il meglio online. In questo caso, è bene sottolineare che è possibile scegliere sia lezioni frontali, sia l’utilizzo di materiale per studiare in maniera autonoma.

Rimanendo sempre con il focus sulla qualità, facciamo presente che, nel momento in cui si opta per le lezioni di inglese online, si può scegliere se farsi seguire da un insegnante che parla inglese americano piuttosto che inglese britannico o, se si hanno specifiche esigenze professionali, da un esperto di inglese legato a una determinata disciplina (p.e. la medicina).

Come sa chi usa ogni giorno questa lingua per lavoro, non si tratta di dettagli ininfluenti ma di aspetti che possono fare una grande differenza nel percorso verso la svolta nella padronanza quotidiana della lingua.

Beatrice

Torna in alto